Vivere di viaggi è il tuo sogno? Può diventare realtà: ecco quanto guadagna la travel blogger più amata d’Italia

Un lavoro invidiato praticamente da chiunque: guadagnare viaggiando è il sogno di chiunque ami l’avventura.

Migliaia di persone, negli ultimi anni, hanno potuto guadagnarsi da vivere grazie ai social network. Quello dell’influencer è diventato un vero e proprio lavoro, al pari di tante altre figure nel mondo dell’intrattenimento, e questa carriera sta attirando sempre più giovani che si affacciano sul mondo del lavoro. C’è chi promuove prodotti di aziende, chi parla di argomenti di attualità, chi fa tutorial e addirittura chi fa strane coreografie davanti la telecamera. Tutte queste categorie di persone, in un modo o nell’altro, riescono a portare a casa uno stipendio di tutto rispetto.

quanto guadagna un travel blogger
I travel creator vivono viaggiando e guadagnano cifre molto interessanti (Foto Instagram @_travelcuriosity_) – insideweek.it

Tra le categorie di influencer più invidiate, però, c’è sicuramente quella dei travel blogger, cioè quelle persone che vivono viaggiando e raccontando le loro esperienze a fan e spettatori di ogni tipo. È un mestiere che, per la verità, esiste da molto prima dell’arrivo dei social network, che però hanno ampliato notevolmente le possibilità di guadagno di queste particolari star del web. Recentemente ha destato molta curiosità l’intervista a Isabel Mule, una delle travel blogger più apprezzate del nostro paese.

Molte persone invidiano il lavoro di Isabel Mule, ma pochi conoscono l’impegno che serve per un’attività simile

Originaria dei Castelli Romani, Isabel Mule è una ragazza di 23 anni che fino a poco fa aveva una vita simile a molti suoi coetanei. Studiava alla facoltà di Comunicazione Pubblica e D’Impresa alla Sapienza e aveva una grande passione per l’esplorazione. Così, durante uno dei suoi viaggi, il suo fidanzato le consiglia di aprire una pagina Instagram in cui raccontava le curiosità dei vari luoghi che visitava, proprio come faceva con lui.

un travel blogger può guadagnare cifre molto alte
Isabel Mule ha raccontato di aver iniziato l’attività di travel creator totalmente per caso (Foto Instagram @_travelcuriosity_) – insideweek.it

Per me era un po’ ridicolo e imbarazzante condividere i miei consigli, ero convinta che a nessuno interessassero. Poi è successo l’impensabile: il primo video che ho pubblicato ha raggiunto circa 150 mila visualizzazioni e lì ho capito che dovevo continuare”, ha raccontato la giovane in un’intervista al quotidiano “Il Mattino”.

E così è nata la pagina Instagram @_travelcuriosity_, che oggi conta più di 200.000 follower e ospita foto e video in cui la Mule presenta le meraviglie dei posti che visita. Nel frattempo, la giovane è riuscita a stabilire partnership commerciali con aziende, strutture ricettive e altri influencer, guadagnandosi una grande notorietà nel settore e anche uno stipendio di tutto rispetto.

Nella stessa intervista, Isabel Mule ha dichiarato che per questa sua attività è arrivata a viaggiare tra le 20 e le 30 volte all’anno, con un guadagno che a volte arriva anche a 10.000 euro al mese. Oltre a questo, però, la travel creator ha anche ribadito che il guadagno medio per i professionisti del settore è particolarmente variabile e volatile e richiede un impegno costante, con periodi in cui non si può staccare neanche per un giorno.

Impostazioni privacy