Vestiti profumatissimi? Non è merito dell’ammorbidente: il trucco che ti svolta la vita

Con questo trucco geniale i vestiti saranno profumati come non mai. È davvero semplicissimo e funziona alla grande. 

Il desiderio di avere vestiti sempre profumati può essere realizzato e anche molto facilmente. Indossare abiti che rilasciano una piacevole profumazione è il sogno di tutti. Si tratta di un elemento che contribuisce al benessere della persona. Non solo trasmette la sensazione di pulito, ma anche un gradevolissimo olezzo che avvolge, affascina, fa star bene.

come profumare i vestiti
Il trucco geniale per profumare vestiti e biancheria (Insideweek.it)

Molto spesso purtroppo non si riesce a ricreare questo. Biancheria e abbigliamento dopo il lavaggio in lavatrice sanno di pulito, ma non profumano come si vorrebbe. Si può pensare di cambiare ammorbidente, ma non è quello l’elemento determinante per una profumazione intensa e persistente, che dura a lungo e rimane impressa negli abiti e nel nostro olfatto.

L’odore dell’ammorbidente, anche quello dei prodotti più profumati, non è mai così duraturo e in genere va via o comunque perde molto d’intensità subito dopo l’asciugatura. Oppure può capitare che se l’asciugatura è avvenuta tra le mura di casa, ma anche se stesi all’aria gli abiti si sono impregnati di odori provenienti dall’esterno, invece che rilasciare una piacevole profumazione puzzano o tutt’al più si avverte un odore neutro, certamente non pregnante.

Il metodo furbo e geniale per profumare vestiti e biancheria

Se si vuole ottenere biancheria e abiti davvero profumati esiste un sistema davvero molto semplice e super efficace. Non si tratta di acquistare né detergenti appositi, né di inserire alcunché all’interno della lavatrice durante il lavaggio.

come profumare i vestiti
Spruzzare la miscela di acqua e profumo quando si stira, il metodo efficace per profumare i vestiti (Insideweek.it)

Anche la fase dell’asciugatura può avvenire normalmente senza particolari accorgimenti. Per profumare sia i vestiti da indossare che la biancheria da letto o quella da bagno c’è un trucchetto da applicare. Fa parte di quei metodi casalinghi che si trasmettono con l’esperienza e si diffondono con il passaparola e l’uso.

Inoltre c’è la possibilità di personalizzare la profumazione che si vuol dare in modo che rispecchi esattamente i proprio gusti. D’altra parte, l’odore che si respira indossando degli abiti, o quando si è immersi tra le lenzuola, così come l’olezzo che vogliamo trasmettere agli altri al nostro passaggio deve rispecchiare la propria personalità.

Il sistema consiste infatti nel prendere il proprio profumo preferito, quello che generalmente si mette dietro i lobi delle orecchie o sui polsi per completare la cura di sé e versarlo in un contenitore con dell’acqua. Non rimane altro da fare che mescolare il tutto agitando o mescolando in modo che l’essenza si diffonda bene e poi trasferire il prodotto in un dispenser spray. 

Al momento di stirare abiti e biancheria si spruzza un po’ della miscela e si procede normalmente con lo stiraggio. Il calore del ferro da stiro fissa le molecole odorose senza macchiare i tessuti ma impregnandoli della profumazione scelta. Così il risultato di vestiti profumati a lungo e in modo ben definito e accentuato è certo. Provare per credere quanto questo semplicissimo metodo sia efficace!

Impostazioni privacy