Smetti subito di lavare questi indumenti in lavatrice: hai sempre rischiato grosso

Se anche tu hai l’abitudine di lavare questi indumenti in lavatrice, ti consiglio di smettere subito: nemmeno lo sai, ma stai rischiando. 

Tra le tante mansioni di casa che tutti – giorno dopo giorno – si apprestano a svolgere per mantenere un certo ordine e una determinata pulizia, azionare la lavatrice e rimuovere lo sporco incrostato dai vestiti è sicuramente una delle più facili. Gli imprevisti, certo, sono sempre dietro l’angolo e nessuno lo nasconde. Se, però, si ha una certa premura nella scelta del lavaggio da fare e del detersivo da utilizzare, nulla di ‘grave’ può succedere.

bucato non lavare lavatrice
Quali sono gli indumenti da evitare di lavare in lavatrice (insideweek.it)

Con il passare del tempo, le cose sono nettamente cambiate. Se diversi anni fa, le nostre nonne avevano l’abitudine di lavare tutto a mano, ora – con l’avanzare della tecnologia e l’invenzione di elettrodomestici sempre più efficienti – si ha la possibilità di ridurre a zero la fatica e, soprattutto, di poter rimuovere qualsiasi tipo di macchia in un vero e proprio batter baleno. 

In lavatrice, infatti, gli amanti del pulito lavano davvero ogni tipo di indumento, non immaginando nemmeno che – soprattutto alcuni capi – non hanno assolutamente bisogno di un lavaggio aggressivo alle massime temperature. In molti, ad esempio, hanno l’abitudine di mettere all’interno dell’oblò dell’elettrodomestico due capi specifici, che potrebbero essere lavati tranquillamente a mano o in altro modo.

Non mettere mai questi indumenti in lavatrice: è un clamoroso errore domestico

Per quanto fare la lavatrice possa sembrare una mansione semplice da portare al termine, è bene sottolineare quanto sia necessario evitare di commettere alcuni errori che possono risultare piuttosto deleteri non solo per il bucato stesso, ma anche per l’elettrodomestico. Secondo l’esperto Deyan Dimitrov, infatti, si ha l’abitudine di lavare energicamente degli indumenti che, invece, vorrebbero un lavaggio molto più delicato. E, quindi, a mano.

cosa evitare lavatrice
Cosa bisogna evitare a tutti i costi di lavare in lavatrice (insideweek.it)

Oltre all’abbigliamento acetato, in pelliccia e in pelle, capi foderati e alcuni capi di lana, l’esperto di pulizie sottolinea che non bisognerebbe mai lavare in lavatrice:

  • Biancheria intima e, soprattutto, reggiseni: si tratta, infatti, di capi perlopiù delicati che necessitano un lavaggio a mano. Ma non solo. I ganci o, addirittura, i ferretti del capo d’abbigliamento potrebbero addirittura staccarsi durante la centrifuga, perdendo non solo la forma originale ma andando a rovinare anche tutti gli altri indumenti;
  • Che siano di seta, di lino o di lana, sarebbe meglio evitare di lavare in lavatrice le cravatte. Sono indumenti, da come si capisce, molto delicati, che hanno bisogno di un lavaggio adatto. E non legato, quindi, alle alte temperature.
Impostazioni privacy