Sei pazza a buttare lo smalto secco: se aggiungi questo ingrediente torna come nuovo

Smalto secco e indurito, non gettarlo via: il trucchetto (veloce e low cost) per recuperarlo e farlo tornare come nuovo, ecco cosa ti serve.

Avere unghie perfette e sempre in ordine è il sogno di tutte. Spesso, però, la vita frenetica di tutti i giorni non ci consente di dedicare il tempo che vorremmo ( e che servirebbe) alla cura delle nostre mani. Chi non ha tempo o voglia di lasciarsi coccolare dall’estetista può rimediare con lo smalto fai da te, ma c’è un fastidioso ‘imprevisto’ con il quale capita di dove fare i conti: trovare il prodotto secco, indurito e, quindi, inutilizzabile.

Come recuperare uno smalto secco
Smalto come nuovo con l’aggiunta di un solo ingrediente (Insideweek.it)

Un inconveniente spiacevole, soprattutto se si tratta di uno smalto a cui si è particolarmente affezionati, ma niente paura: c’è un metodo (semplicissimo) che ti permette di recuperare il liquido e farlo tornare come nuovo. Ti servirà un solo ingrediente che, in poco tempo, trasformerà il prodotto indurito in uno smalto perfettamente applicabile, proprio come quando lo hai acquistato.

Come recuperare uno smalto secco: metodo semplicissimo, ti serve solo un ingrediente

Sei abituata a gettare via i vecchi smalti perché convinta di non poterli più utilizzare? È un grave errore. Anche lo smalto più indurito può tornare nuovamente ottimale, così da poterlo stendere fino all’ultima goccia e risparmiare. Esiste un rimedio, molto veloce, che ti permetterà di recuperare l’originale liquidità del prodotto, senza costringerti a buttarlo via quando la boccetta è ancora piena per metà.

Smalto secco, non buttarlo: come recuperarlo
Il trucco infallibile per recuperare lo smalto secco e indurito (Insideweek.it)

Tutto quello che devi fare è aggiungere al flacone di smalto alcune gocce di alcool denaturato, un vero jolly in casa, anche in fatto di pulizie. Per evitare di inserire all’interno troppo alcool, puoi aiutarti con un contagocce e, successivamente, non dovrai fare altro che agitare la boccetta (dopo esserti assicurata che sia ben chiusa). Il risultato finale sarà ‘wow’: il tuo vecchio smalto, da super denso, tornerà diluito e perfettamente utilizzabile. Hai bisogno di utilizzare uno smalto last minuti e non hai dell’alcool in casa? No panic.

L’alternativa a portata di mano ed evergreen resta l’acetone, il solvente comunemente utilizzato per rimuovere lo smalto dalle unghie. Aggiungendo qualche goccia di questo prodotto allo smalto potrai facilmente riportarlo all’antica consistenza e utilizzarlo fino alla fine. L’acetone, proprio come l’alcool denaturato, possono tornarti utili anche per eliminare grumi o residui di smalto indurito dal pennellino: le setole torneranno come nuove e anche l’applicazione del prodotto risulterà decisamente migliorata.

Impostazioni privacy