Se hai la passione per i rebus risolvi questo: solo il 2% ci riesce al primo colpo

Se pensi di essere veramente esperto nei rebus, forse farai parte del 2 % di chi risolve questo: mettiti alla prova.

Per risolvere i rebus serve avere una certa dose di intuito a cui affidarsi e, al tempo stesso, bisogna sapere ragionare velocemente e senza perdersi d’animo.

passione per i rebus
Se hai voglia di metterti alla prova fai subito questo rebus – insideweek.it

Se credi di avere queste capacità e di riuscire a ragionare velocemente anche in poco tempo, questo allora è proprio il test che fa al caso tuo: tutto quello che dovrai fare è osservare l’immagine che ti viene proposto qui sopra e riuscire a capire quali siano i termini corretti da sostituire alle fotografie.

Come anticipato, avrei veramente poco tempo per poter trovare la risposta corretta, visto che al massimo potrai disporre di 20 secondi da non dover superare assolutamente per poter rispettare questa regola. Proprio per questo ti consiglio di mettere un timer in modo tale da non eccedere con il tempo a disposizione, e solamente una volta in cui esso sarà arrivato a zero, potrai continuare a leggere per scoprire qual è il risultato del test e vedere se sei riuscito a trovare la soluzione corretta per risolverlo.

Il test del rebus: e tu sei un vero esperto?

Visto che il tempo ha a disposizione è davvero poco, ti potrà venire bene un altro indizio, e infatti devi sapere che sono due le parole da indovinare e che entrambe sono formate da 8 lettere.

test rebus
E tu lo hai risolto? – insideweek.it

Se per caso non dovessi riuscire a completare il rebus non ti devi preoccupare, visto che avrai molte altre occasioni di questo genere per poterti mettere alla prova. Tornando al test vero e proprio, se i 20 secondi di tempo sono terminati, di seguito potrai trovare il risultato di questo test. Allora, innanzitutto le prime tre lettere, ossia STU, ci vengono già fornite dal test, per cui ci possiamo concentrare subito sulla prima immagine. In questa foto possiamo vedere due dita che stanno tenendo in mano un dente e il termine di cui avremo bisogno è proprio questo, dente.

Dopodiché ci viene data un’altra immagine e osservando bene queste palle si può notare che siano delle bocce. Infine le lettere TO sono già presenti. Di conseguenza avremo STU – dente – boccia – TO, e unendo correttamente tutte queste lettere potremmo trovare le parole studente bocciato – ovviamente a nessuno auguriamo di ritrovarsi in questa situazione.

E te eri riuscito a trovare la soluzione corretta, oppure il tempo che aveva a disposizione è stato troppo poco?

Impostazioni privacy