Nessuno lo sa, ma puoi sbloccare il carrello al supermercato senza neppure una moneta: trucco fenomenale

Ti è mai capitato di non avere monete per sbloccare il carrello della spesa? Con questo metodo non avrai più problemi!

Quando si fa a fare la spesa, il carrello della spesa rappresenta un indispensabile alleato per coloro che intendono fare una spesa più consistente. Mentre molti esercizi offrono carrelli di dimensioni più contenute o addirittura cestini, c’è chi preferisce optare per il carrello grande, spesso posizionato all’esterno del negozio e vincolato al pagamento di una piccola somma mediante l’inserimento di una moneta da 1 o 2 euro o 50 centesimi.

come sbloccare carrello senza monete
Si può sbloccare il carrello senza l’uso di monete? – Insideweek.it

La pratica di richiedere una piccola cauzione per l’utilizzo dei carrelli è diffusa per vari motivi, tra cui quello di incentivare gli acquirenti a restituire il carrello al suo posto dopo l’uso. In teoria, questa pratica è ragionevole e funzionale, ma cosa fare quando ci si ritrova senza monete nel borsellino? Esiste un trucco ingegnoso per aggirare questa limitazione e sbloccare il carrello senza ricorrere alle monetine, vi basterà avere con voi un oggetto soltanto!

Qual è il trucco

Innanzitutto, è importante sottolineare che questa soluzione funziona solo per i carrelli che consentono l’inserimento diretto della moneta nella fessura. Se il vostro supermercato locale offre carrelli con questa caratteristica, siete nel posto giusto per scoprire il metodo segreto. Il trucco consiste nell‘utilizzare il corpo di una chiave classica corta. Sorprendente ma vero, la circonferenza della chiave risulta essere identica a quella delle monetine richieste per sbloccare il carrello. Questo rende la chiave una valida alternativa per chi si trova a corto di monete e desidera accedere al carrello senza dover per forza reperire del contante.

sbloccare carrello trucco
Vi basterà avere con voi questo tipo di chiave – Insideweek.it

Come mai questo metodo funziona? La risposta sta nella dimensione standard delle chiavi e delle monetine. Le chiavi comuni, soprattutto quelle più piccole, sono progettate per adattarsi perfettamente a molte serrature, comprese quelle dei carrelli del supermercato. La circonferenza della chiave corta si rivela essere sorprendentemente simile a quella delle monete richieste, permettendo di attivare il meccanismo di sblocco senza alcuna difficoltà.

In conclusione, la mancanza di monete nel momento in cui si necessita di un carrello del supermercato non dovrebbe rappresentare un ostacolo insormontabile. Con un po’ di ingegno e il giusto strumento a portata di mano, è possibile sbloccare il carrello senza dover ricorrere a monete da 1 euro o 5 centesimi. Ricordate però che la correttezza e il rispetto delle regole sono fondamentali, e questo trucco dovrebbe essere utilizzato solo quando strettamente necessario. In ogni caso, la prossima volta che vi trovate senza spicci in tasca, ricordatevi del vostro alleato inaspettato: la chiave corta.

Impostazioni privacy