Mai usare lo scrub ai capelli se hai queste problematiche: non farai che peggiorare la situazione

Molte persone fanno abitualmente lo scrub ai capelli. Ma in certe situazioni è decisamente meglio non farlo.

Lo scrub ai capelli è un trattamento importante ma non sempre va fatto. Mai fare lo scrub ai capelli se soffri di certe problematiche perché rischi di peggiorare ulteriormente il tuo problema.

In alcuni casi lo scrub ai capelli non va fatto
In alcuni casi lo scrub ai capelli non va fatto – Insideweek.it

Oltre ai classici prodotti per capelli che tutti conosciamo- shampoo, balsamo e maschera- da qualche anno in tutti i supermercati e negozi si trovano anche prodotti più innovativi. Ad esempio si possono trovare praticamente ovunque mousse e olii da applicare sulle lunghezze prima di asciugarle in modo da proteggerle dal calore del phon e della piastra.

Oppure ci si sono spray nati per facilitare la stiratura dei capelli e farli restare lisci anche per più giorni sfidando pioggia e umidità. O ancora ci sono olii da applicare sui capelli asciutti per renderli setosi e  luminosi. Ma il prodotto forse più innovativo e meno conosciuto è lo scrub per capelli. Tutti siamo abituate a fare lo scrub al viso e al corpo per eliminare le cellule morte ma ben poche persone sanno cosa sia lo scrub per capelli.

Scrub per capelli: ecco quando non devi farlo

Lo scrub per capelli è un prodotto poco conosciuto sebbene alcune persone già lo facciano da diverso tempo quando si recano dal parrucchiere. Vediamo insieme di cosa si tratta e quando andrebbe evitato.

Ecco quando non dovresti fare lo scrub ai capelli
Ecco quando non dovresti fare lo scrub ai capelli – Insideweek.it

Lo scrub per capelli è un trattamento ancora poco conosciuto. Alcune donne tuttavia lo fanno già da qualche tempo quando vanno dal parrucchiere. Si tratta, infatti, di un trattamento che è meglio fare nei saloni di bellezza specializzati e non a casa propria in modo da essere sicure che venga fatto nel modo corretto. Ma è veramente necessario fare lo scrub ai capelli? Ebbene sì, lo è.

Esattamente come è necessario fare lo scrub circa una volta alla settimana al viso e al corpo per rimuovere le cellule vecchie e far respirare la pelle, allo stesso modo ogni tanto è necessario fare lo scrub ai capelli. Questo per una ragione molto semplice: per quanto possiamo lavare i capelli, è frequente che si accumuli del sebo sul cuoio capelluto, soprattutto se non massaggiamo bene. Se il sebo diventa molto va a formare dei “tappi” che ostruiscono i follicoli.

Di conseguenza i nostri capelli sembreranno sempre unti e sporchi ma non solo, si indeboliranno e potrebbero anche iniziare a cadere. Quindi ogni tanto è bene chiedere al nostro parrucchiere di fiducia di farci un bello scrub ai capelli dopo lo shampoo. Ma c’è un caso in cui però lo scrub ai capelli non andrebbe mai fatto: se abbiamo il cuoio capelluto irritato, infiammato o arrossato è meglio evitare. Infatti i granelli dello scrub andrebbero a peggiorare ulteriormente il problema.

Impostazioni privacy