Le scarpe più pazze del 2022 sono tornate con un nuovo modello: ti fanno diventare velocissimo

La  settimana scorsa al CES, Shift Robotics é stata presenteta una versione rinnovata delle sue scarpe definite “le più pazze” nel 2022.

La società di robotica e ingegneria con sede a Pittsburgh Shift Robotics ha presentato nel 2022 le sue scarpe da ginnastica alimentate a batteria, denominate “le scarpe più pazze e veloci del mondo”. Si tratta delle Moonwalker, che aiutano ad aumentare la velocità di camminata fino al 250%.

Moonwalker: le nuove calzature high-tech
Presentate le Moonwalkers: le scarpe più pazze del mondo (insideweek.it)

I modelli originali hanno suscitato grande successo online quando sono stati annunciate tramite Kickstarter nell’ottobre 2022. I video di utenti che sembravano scivolare senza sforzo sui marciapiedi hanno contribuito a spingere la campagna a $ 329.000. La nuova versione X è più leggera di un chilo per scarpa e presenta alcuni aggiornamenti chiave del sistema di controllo. Di seguito, ecco tutto ciò che c’è da sapere sul nuovo modello.

Shift Robotics ha lanciato il suo nuovo modello delle “scarpe più pazze” del mondo

Il CES è finito da alcuni giorni dove gli innovatori di tutto il mondo hanno mostrato la loro tecnologia, in occasione dell’evento annuale che ha visto la partecipazione di oltre 3.500 espositori: in tal contesto, lo sviluppatore di scarpe robotiche Shift Robotics ha presentato le sue ultime scarpe pazze “Moonwalker” all’evento di quest’anno.

Le «scarpe più veloci del mondo»: le Moonwalkers
Moonwalkers: le scarpe pazze alimentate dall’intelligenza artificiale (sito ufficiale: moonwalker.it) (insideweek.it)

Le scarpe sfruttano l’intelligenza artificiale per misurare il passo di un utente 100 volte al secondo, fornendo supporto personalizzato a chi le indossa per migliorare prestazioni e sicurezza, con un’attenzione particolare agli utenti che trascorrono la maggior parte delle loro giornate lavorative in piedi. Progettate con diverse ruote alla base, le scarpe possono passare da statiche a con ruote, funzionando come scarpe normali o pattini a rotelle a seconda del terreno e della scelta dell’utente.

L’azienda ha affrontato diversi i problemi con le nuove versioni delle scarpe “pazze”. I nuovi modelli saranno presto in vendita, anche se tempi e prezzi esatti devono ancora essere rivelati. Gli originali avevano un costo piuttosto proibitivo: 1.400 dollari. Naturalmente, la ricerca e sviluppo è un fattore importante nei prezzi dell’hardware di prima generazione. Quasi certamente era in gioco anche una piccola produzione: il prezzo per unità tende a diminuire considerevolmente man mano che si aumenta. Le nuove scarpe saranno disponibili anche in taglie più piccole.

“Nello sviluppo di X, il nostro obiettivo era chiaro: aumentare la produttività senza compromettere la sicurezza”, afferma il fondatore e CEO Xunjie Zhang in un comunicato. “Collaborando a stretto contatto con i nostri partner 3PL, abbiamo messo a punto Moonwalkers X per soddisfare i rigori degli ambienti di magazzino con un impegno costante per la sicurezza dei lavoratori”. Dato che il prezzo rimarrà probabilmente proibitivo per molti consumatori, è logico concentrarsi sulla produttività lavorativa. Le aziende investiranno volentieri soldi per tecnologie che possano dare benefici nel lungo periodo.

Impostazioni privacy