La lavatrice macchia il bucato? Prima che sia troppo tardi fai così e il problema è risolto

Dopo un accurato lavaggio in lavatrice, può capitare che il bucato presenti macchie grigie o giallognole: ecco come risolvere il problema. 

Capita di trovare quelle odiosissime macchie dopo il passaggio del bucato in lavatrice. In effetti, questo elettrodomestico dovrebbe essere il nostro alleato nella lotta contro lo sporco, ma talvolta può diventare la causa di quelle terribili macchie che conferiscono ai nostri capi un aspetto tutt’altro che immacolato. Ovviamente, dopo che ciò accade, i pensieri sono due: come rimuovere la macchia e, ovviamente, da cosa è dovuta.

Bucato macchiato in lavatrice
Macchie sui vestiti dopo il passaggio in lavatrice: le cause più comuni – insideweek.it

Tutti e due i quesiti si collegano allo stesso desiderio: come risolvere la questione. Sebbene qualcuno sia nuovo al problema, le macchie da lavatrice sono più comuni di quanto si possa pensare. La causa deriva indubbiamente dalla lavatrice, ma potrebbe essere uno scorretto utilizzo come una cattiva manutenzione.

Macchie sul bucato: quando la lavatrice diventa la causa di questo problema

Partiamo dal presupposto che non è corretto fare di tutta l’erba un fascio. Di cause per cui la nostra lavatrice potrebbe presentarci indumenti macchiati al suo interno ce ne sono molteplici. Per questo motivo è giusto fare le corrette distinzioni.

Guarnizione lavatrice sporca
Guarnizione: questa zona della lavatrice è quella più soggetta alla formazione di sporco – insideweek.it

Il primo motivo per cui potrebbero formarsi macchie sugli indumenti è sicuramente un utilizzo eccessivo di detersivo o il non corretto risciacquo: i residui di prodotto accumulati nel tempo all’interno dell’elettrodomestico, possono accumularsi e trasformarsi in fastidiose macchie.

Tuttavia, quando le macchie iniziano a presentarsi con una colorazione scura, potrebbe trattarsi di muffa: l’umidità all’interno della lavatrice può favorire la crescita di muffa e batteri, causando la formazione di macchie e odori sgradevoli sui vestiti. Infine, la causa più comune è indubbiamente la presenza di guarnizioni sporche o un filtro intasato.

Infatti, se questi luoghi in cui si accumulano i detriti di sporco e detersivo non vengono puliti correttamente, non sarà poi così difficile trovarsi faccia a faccia con delle macchie importanti sul bucato. Naturalmente, per ovviare al problema, l’unica soluzione è quella di intercettare la causa e debellarla. Una corretta pulizia della lavatrice è fondamentale per l’igiene del bucato, per questo va curata in tutti i suoi componenti.

Se si ha a che fare con la guarnizione della lavatrice del bucato macchiata, ossia la parte più difficile da pulire, si può agire con ingredienti naturali come aceto bianco, acido citrico in polvere o bicarbonato di sodio. Per la pulizia, ci si può aiutare con uno spazzolino da denti vecchio o una spugna abrasiva.

Impostazioni privacy