Dopo Capodanno i tappeti sono un covo di batteri, non dimenticare di pulirli: il rimedio a costo zero che ti fa risparmiare tanto tempo

Dopo il cenone di Capodanno i tappeti di casa possono essere diventati un vero e proprio covo di batteri, e come si può fare per ripulirli? Ecco alcuni consigli utili a basso costo

Come in tantissimi sicuramente già sapranno, dopo il cenone di Capodanno, e dopo aver inviato a casa tante persone, i propri tappeti potrebbero essere davvero sporchi e soprattutto vi è la possibilità che questi siano diventati un vero e proprio covo di batteri e allora come si può fare per rimediare? Ecco cosa c’è da sapere in merito all’argomento ed alcuni consigli utili.

Tappeti sporchi come pulirli
Tappeti sporchi, così torneranno come nuovi (insideweek.it)

Com’è noto, durante il Capodanno molte persone hanno organizzato svariati cenoni il risultato? L’intera casa da pulire e soprattutto i tappeti da igienizzare. Molto spesso, i tappeti vengono lavati in lavatrice ma non tutti sanno che vi è anche la possibilità i pulirli senza adoperare tale elettrodomestico.

Avere dei tappeti in casa è meraviglioso soprattutto perché rendono la casa più calda e rilassante, in più riescono a renderla più colorata. Per far si che questi siano però puliti e profumati è necessario mettere in pratica alcuni consigli.

Tra i vari ingredienti che si possono utilizzare ve ne è uno che ormai è molto utilizzato per le pulizie domestiche ovvero il bicarbonato. Questo ingrediente risulta essere molto utile perché non soltanto elimina lo sporco ma anche gli odori sgradevoli.

Pulizia tappeti dopo il cenone di Capodanno: ecco quali ingredienti utilizzare

Dopo il cenone di Capodanno i tappeti di casa potrebbero essere davvero molto sporchi e soprattutto potrebbero essere un covo di batteri e allora come fare? Tra gli ingredienti da utilizzare vi è il bicarbonato che risulta essere davvero molto utile non soltanto per le proprietà già descritte, ma anche risulta essere leggermente abrasivo.

pulizia tappeti
Se i tuoi tappeti sono sporchi dopo Capodanno, utilizza questi ingredienti (insideweek.it)

Utilizzarlo è facilissimo, infatti, basterà solamente spargere tale ingrediente sul tappeto e poi strofinare, mediante una spugna, dove vi sono alcune macchie; in seguito, bisognerà attendere un paio d’ore e passare l’aspirapolvere.

Altri ingredienti da poter utilizzare sono rappresentati dal sale grosso e dall’aceto. Il primo riuscirà, in poco tempo, ad eliminare. l’umidità così da far sì che non si formi l’odiosissima muffa, mentre il secondo ingrediente poterà eliminare le macchie.

Utilizzare il sale e l’aceto è davvero facile, infatti, basterà mescolarli finché non si otterrà una sorta di pasta. Poi bisognerà far si che il mix agisca ed eliminare il prodotto in eccesso mediante un panno leggermente bagnato. Infine, se vi sono macchie particolarmente resistenti allora potrebbe essere utile adoperare insieme ill bicarbonato e l’amido di mais.

Impostazioni privacy