Barattoli di cera usati, non buttarli: ecco come rimuovere incrostature e macchie per poi riutilizzarli

Non buttare i barattoli di cera usati perché possono essere riutilizzati. Basta rimuovere la cera in questo modo per togliere incrostature ed eventuali macchie.

Se hai in casa dei barattoli di cera usati non devi assolutamente buttarli. Infatti, se puliti questi possono essere riutilizzati una seconda volta e non solo. Spesso i contenitori che contengono le candele sono proprio in vetro e per questo possono essere utilizzati all’infinito o almeno fino a quando questi non si rompono.

Barattoli di cera riutilizzi
Barattoli di cera usati: non buttarli possono essere riutilizzati (insideweek.it)

È importante però rimuovere la cera che si deposita sul fondo e sulle pareti del barattolo. Farlo è semplice e ci sono vari metodi. Dall’acqua calda al freezer. In quest’ultimo caso basterà mettere il barattolo nel freezer e lasciarlo congelare e con un bastoncino rimuovere poi la cera. Nel dettaglio però andiamo oggi a vedere come fare con l’acqua calda.

Come rimuovere la cera dai barattoli di candele

Andiamo ora a vedere come rimuovere la cera dai barattoli in vetro in pochi e semplici passaggi. Per prima cosa assicurati di utilizzare la candela fino alla fine, l’ideale sarebbe aspettare che la candela si spenga da sola. Quando non è più possibile accenderla e bruciarla puoi avviare il processo di pulizia. Non lavare direttamente la candela.

Prima di farlo bisogna togliere tutti i residui di cera che sono nel barattolo in vetro, sia sul fondo che sui laterali. Come abbiamo detto, andiamo a farlo con l’acqua bollente. Prendi quindi un pentolino, versa dell’acqua e mettila sul fuoco. Non appena l’acqua sta bollendo versala all’intero del barattolo, fino all’orlo. Fai attenzione a non scottarti e per questo puoi poggiare il barattolo in una teglia.

eliminare cera dai barattoli
Come eliminare la cera dal barattolo di vetro: tutti i passaggi (insideweek.it)

A questo punto devi lasciare ammorbidire la cera che si scioglierà e si rimuoverà poi facilmente. Lascia stare in ammollo per circa 30/40 minuti e poi con l’aiuto di un bastoncino strofina la cera senza danneggiare il barattolo in vetro. Dopo aver rimosso tutta la cera puoi lavare il barattolo, se non si è tolta completamente, puoi ripetere nuovamente il passaggio con l’acqua bollente.

Per lavarlo basterà utilizzare sapone e acqua calda. Lascialo poi asciugare ed ecco che hai un barattolo che puoi riutilizzare come preferisci. Puoi utilizzarlo per piantare una piccola piantina oppure per realizzare una decorazione per la casa. I modi sono vari e non devi far altro che attivare la tua fantasia. Prova a farlo subito anche tu!

Impostazioni privacy